In evidenza

Premesso che la IUC (Imposta Unica Comunale) è composta da :

  •   IMU (imposta municipale propria)

componente patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali

  • TASI (tributo servizi indivisibili)

componente servizi, a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, per servizi indivisibili comunali

  •  TARI (tributo servizio rifiuti)

componente servizi destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

-    con Delibera del Consiglio Comunale n. 24 del 08/09/2014 l’Ente ha approvato il Regolamento per la disciplina I.U.C.
-    con Delibera del  Consiglio Comunale n. 25 del 08/09/2014 l’Ente ha determinato le aliquote componente IMU per l’anno 2014
-    con Delibera del  Consiglio Comunale n. 26 del 08/09/2014 l’Ente ha determinato le aliquote componente TASI per l’anno 2014



 

COMPONENTE TASI
Gli immobili da assoggettare alla TASI sono esclusivamente quelli adibiti a residenza principale e le relativa pertinenze, in pratica gli immobili non assoggettati ad IMU nel 2014.
L’aliquota deliberata è del 2,5 per mille.   La base imponibile deve essere così calcolata:
rendita catastale + 5% X 160 = valore imponibile (es:  rc 450,00 + riv. 22,5 = rendita rivalutata 472.50 x 160 = 75.600,00 X 2,5 : 1000 = tasi dovuta 189,00)
Il versamento è previsto in due rate con scadenza il 16/10/2014 ed il 16/12/2014.
Il versamento può essere effettuato presso qualsiasi sportello bancario o postale mediante modello F24 i codici da utilizzare sono: codice catastale comune F865 anno 2014 codice tributo 3958
 COMPONENTE TARI (tassa rifiuti)
Il prossimo 31 ottobre scade il termine di versamento della seconda rata dell’acconto TARI, gli importi ed i relativi modelli di pagamento sono stati già recapitati al domicilio del contribuente, per mancati recapiti o per smarrimento dei modelli ci si può rivolgere direttamente all’ufficio tributi che provvederà all’emissione di nuovi modelli di pagamento. Il versamento a saldo di quanto dovuto per l’anno 2014 scadrà il prossimo 16 dicembre 2014. I relativi modelli di pagamento saranno inviati direttamente al domicilio del contribuente.
COMPONENTE IMU
La seconda rata a saldo dell’IMU dovuta per l’anno 2014 scade il prossimo 16/12/2014. Le aliquote deliberate sono le seguenti:
- ALIQUOTA abitazione principale e relative pertinenze 3,5 per mille da applicarsi esclusivamente alle abitazione  di lusso classificate  nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 non escluse dall’imposta
-  ALIQUOTA ORDINARIA 10,60 per mille applicabile per tutti gli immobili ed aree edificabili
- ALIQUOTA  agevolata 7,60 per mille per unità immobiliari abitative concesse in uso gratuito a parenti di primo grado che vi abbiano stabilito la propria residenza;
Accedendo al sito www.amministrazionicomunali.it si rende disponibile un programma gratuito che con l’inserimento di pochi e semplici dati provvede al calcolo dell’imposta TASI ed IMU dovuti ed alla compilazione del relativo modello F24.
Il personale dell’ ufficio tributi è a disposizione per eventuali chiarimenti in Piazza del Municipio  o al n. telefonico 06 9436501216.

 

SI COMUNICA CHE ENTRO IL 30/11/2014 E' POSSIBILE PRESENTARE L'ISTANZA PER LA CONCESSIONE DEGLI ASSEGNI DI CURA PER I SOGGETTI AFFETTI DA SLA RESIDENTI NEL TERRITORIO DISTRETTUALE O I LORO FAMILIARI.

E' IN CORSO DI PUBBLICAZIONE L'AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER LA FORNITURA GRATUITA E/O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO PER L'ANNO SCOLASTICO 2014/2015. LE DOMANDE DOVRANNO ESSERE PRESENTATE ALL'UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI NEMI ENTRO E NON OLTRE IL 14 NOVEMBRE 2014.